Elia Pizzolitto

elias

Elia Pizzolitto è nato a Trieste il 7 dicembre 1984 ed ha cominciato lo studio del pianoforte all’età di 12 anni.

I primi cinque anni li dedica alla musica classica, studiando a Portogruaro e sostenendo gli esami al Conservatorio Tartini di Trieste.

Viene seguito dal prof. Daniele Dazzan e dalla prof.ssa Lucrezia De Vecchi (Conservatorio Santa Cecilia – Portogruaro), che lo sottopongono ad intenso programma artistico all’insegna della tecnica con un’attenzione particolare agli interessi moderni del loro allievo.

La prosecuzione degli studi lo porta naturalmente verso la musica moderna, ed in particolare il jazz, seguito dal prof. Daniele Labelli (Piazza San Marco – Venezia).

A partire dai 18 anni inizia un’intensa attività live, partecipando e talora dirigendo formazioni jazz, blues, acid-jazz, funk-jazz, rock, rock-blues, west-coast, revival, disco, pop, funky.

Accumula un’esperienza di dieci anni nell’accompagnamento e nell’improvvisazione su qualsiasi stile moderno ed attualmente sperimenta e studia nuovi metodi didattici per promuovere la diffusione e lo sviluppo del pianoforte moderno.

Oltre all’insegnamento, Elia partecipa alla scena musicale locale e non con un’intensa attività live, sia come membro fisso di formazioni quali la Delta Highway Blues Band e la Unstable Jazz Band, sia come turnista sostenendo e favorendo i gruppi locali nei loro percorsi artistici.

Attualmente Elia è anche docente universitario di Economia teorica presso la Facoltà di Economia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.