Efrem Scacco

13669330_1140761779279882_3103649139081276723_o

Nasce il 16 marzo 1989, comincia ad appassionarsi alla chitarra a 13 anni, suonando da autodidatta, per poi prendere lezioni dal maestro Alberto Igne per alcuni anni. Nel frattempo suona con il gruppo progressive metal Human Illusion, con il quale vince il premio ‘miglior artista’ al concorso Epidemic Suond di Fontanafredda nel 2007 e incide il demo “The Course” alla fine dello stesso anno. Studia poi con il maestro Alberto Milani al Modern Music Institue di San Biagio di Callalta, diplomandosi con il massimo dei voti nel 2011. Nello stesso anno, vince il Blues Guitar Contest all’interno del Blues Festival di Pordenone. Dal 2010 comincia l’attività didattica e suona con il gruppo Jazz’Amore, il quale ottiene nel 2012 il secondo posto al “Blow into the Nightfly Jazz Contest” di Aprilia Marittima. Intraprende in seguito il triennio di chitarra jazz al conservatorio A. Buzzolla di Adria, dove studia con Fabio Zeppetella, Simone Guiducci, Paolo Silvestri, Paolo Ghetti, Oscar Del Barba, laureandosi nel 2014 con il massimo dei voti. Nel 2013 partecipa alle masterclass di Tuscia Jazz, dove segue lezioni di Kurt Rosenwinkel, Scott Colley, Donny McCaslin, Aaron Parks, Aldo Bassi, Kevin Hays, Francisco Mela, Eric Revis. Nello stesso anno collabora con la Frenzy Hour Production in veste di compositore di colonne sonore, scrivendo e incidendo musiche per varie serie da loro prodotte.

Suona in seguito con diverse formazioni dai generi più disparati: pop, rock, metal, fusion, blues, jazz. Tutt’ora frequenta il biennio jazz al conservatorio G. Tartini di Trieste.